Want to make creations as awesome as this one?

Transcript

leorecchiesonodi medie dimensioni con la punta arrotondata

I cuscinetti sono formati da un tessuto solido ricoperto da una pelle rugosa. Servono ad ammortizzare, a proteggere le piccole e delicata ossa delle zampe, e aiutano anche a facilitare la frenatae l’atterraggio.Permettono anche al gatto di muoversi silenziosamente, dettaglio fondamentale durante la caccia.

ha latestaa forma di triangolo smussato

ilnasoè di media lunghezza, leggermente ammaccato al centro

gliocchisono obliqui, di colore giallo-verde

Il gatto è un carnivoro che in natura si nutrirebbe di roditori o di altre piccole prede,ma non disdegna cereali, frutta e verdura.Tollera perfettamente diete ricche di proteine animali e grassi,mentre digerisce con difficoltà l'amido (pasta,riso,...)Nelle campagne ancora oggi il gatto ha un ruolo di cacciatore solitario di ratti e topi.Il gatto è dotato di unaottima capacità visiva notturna. Vive circa15anni.

i mantellihanno le loro particolarità: ce ne sono a tinta unita, multicolore, tigrati, di innumerevoli combinazioni e sfumature. Ilpelopoi può essere lungo o corto così come la coda, che può avere diverse forme e lunghezze

ll gatto domestico è un mammifero carnivoro appartenente alla famiglia dei felini. Si contano una cinquantina di razze differenti riconosciute con certificazioni. Essenzialmente territoriale e crepuscolare, il gatto è un predatore di piccoli animali, specialmente roditori. Per comunicare utilizza vari vocalizzi (più di sedici), le fusa, le posizioni del corpo. Prevalentemente domestico, il gatto può essere addestrato ad accettare istruzioni semplici e può imparare da solo a manipolare svariati meccanismi, anche complessi, tra cui le maniglie delle porte o le chiusure delle gabbie.

Le vibrisse non sono altro che ibaffi del gatto, lunghi e rigidi peli presenti sulle guance dell’animale.Sono delle vere e proprie antenne, una sorta diradara cui il micio fa ricorso per esplorare e gestire l’ambiente che lo circonda.In stato di riposo, le vibrisse consentono al gatto di raccogliere informazioni sulladirezione del vento, l’eventuale umidità dell’aria, le micro-variazioni dell’area immediatamente circostante alla sua posizione. Durante il movimento, invece, fungono da vero e proprio metro di misura. Gli permettono anche di scoprire se fessure o tane siano alla sua portata.