Want to make creations as awesome as this one?

No description

More creations to inspire you

Transcript

Cantina:Feudi di San GregorioRegione:Italia, CampaniaUvaggio:100% GrecoDenominazione:Greco di Tufo DOCGAnnata:2017Capacità:0,750 LGradazione:13,5% vol.

Cantina:Feudi di San GregorioRegione:Italia, CampaniaUvaggio:100% FalanghinaDenominazione:Sannio Falanghina DOCAnnata:2017Capacità:0,750 LGradazione:13% vol.

Cantina:Feudi di San GregorioRegione:Italia, CampaniaUvaggio:100% FianoDenominazione:Fiano di Avellino DOCGAnnata:2017Capacità:0,750 LGradazione:13,5% vol.

IRPINIA

Vini d'Autore

Una mappa interattiva dell'alta IRPINIA del "triangolo del Taurasi" con i cardini Montefalcione, Bonito, Castelfranci. I territori con produzione predominante di vino aglianico Taurasi e le dovute eccezioni di produzione di Fiano e Greco di tufo .

Taurasi

Greco di Tufo

Fiano

57%

28%

15%

Fiano

Greco di Tufo

Taurasi

TAURASI RISERVA D'ANTICHE TERREINVECCHIATO 4 ANNI. Dai nostri vigneti delle zone più vocate, nasce questo splendido Taurasi Riserva. Prodotto in quantità limitate, invecchiato 4 anni di cui 18 mesi in barriques del migliore rovere.

NARDONE - TAURASI DOCGTaurasi D.O.C.G.Denominazione:Taurasi D.O.C.G.;Gradazione alcolica: 14,50% vol.Vitigno:Aglianico 100%;Vigneto:Torre le NocelleTerreno:argilloso calcareo;Esposizione:mezzogiornoAltitudine:270 mt./s.l.m.;Densità di impianto:5000 ceppi per ettaroEtà vigneto:circa 20 anniResa per ettaro:circa 60 q.liSistema di allevamento:a spalliera con potatura a cordone peronatoPeriodo di raccolta:fine ottobreTecnica di vinificazione:vinificazione classica in rosso lunga macerazione con le bucce a temperatura controllataAffinamento:botti di rovere di Slavonia per un periodo di 24 mesi; ed almeno altri 12 mesi in bottigliaColore:rosso rubino intensoProfumo:offre un bouquet ampio, complesso intenso con caratteri che ricordano la ciliegia, la viola, i frutti di bosco e un peculiare aroma speziato Sapore: avvolgente ed elegante in bocca. Aroma di prugna, ciliegia nera, fragole e intense sensazioni speziateAbbinamenti:accompagna arrosti di carni rosse, piatti a base di spezie o tartufi e formaggi stagionati.

TAURASI - CANTINE CAGGIANOUvaggio Aglianico di Taurasi (100%) Zona di produzione Terreni siti nel comune di Taurasi alla contrada Macchia dei Goti Esposizione ed Altimetria Terreni collinari a 350 metri s.l.m. Esposizione sud-ovest Tipologia di Terreno Argilloso calcareo Sistema di allevamento Cordone speronatoTAURASI MACCHIA DEI GOTI Densità dell’impianto 5500 viti per ettaro Resa per ettaro al rapporto in uva 55 ql./ettaro con kg. 1 per pianta Epoca di vendemmia Fine ottobre-inizio novembre, raccolta manuale Tipo di vinificazione Le uve raccolte al momento della loro completa maturazione, dopo diraspatura e pigiatura vengono sottoposte a fermentazione con macerazione intensa. Segue la trasformazione malolattica e la maturazione in barriques di rovere francese Troncai, Center e Vosges per un periodo di 12-18 mesi Caratteristiche Organolettiche Colore rosso rubino intenso. Odore fruttato, complesso, con note di liquirizia e vaniglia su un fondo elegante di piccoli frutti di bosco.

TENUTA DEL MERIGGIO - TAURASI 2012La selezione di uve aglianico provenienti dalla parte più alta dei vigneti aziendali esposti a sud-est sulle colline del Passo della Serra di Montemiletto caratterizzano questo vino dalla grande struttura sorretta da un’adeguata freschezza che lo rende particolarmente longevo e capace di esprimere, col passare degli anni, un’importante potenziale olfattivo e gustativo.Dopo una lunga macerazione con le bucce, il vino matura prima per 24/36 mesi in grandi botti di rovere e poi in bottiglia per almeno un anno prima della commercializzazione.Colore rosso rubino intenso tendente al granato; profumo fine ed intenso con sentori di frutti di bosco, spezie, ciliegie e prugne; al palato è avvincente ed elegante dalla lunga persistenza con fragranze di prugna e marasca, pepe nero e liquirizia.

Nativ Greco di TufoNOTE DI DEGUSTAZIONE DINativ Greco di Tufo:- Vista: giallo paglierino.- Naso: floreale e aromi fruttati.- Bocca: gustosi, minerali, rinfrescante, agrumi, frutta secca, relativamente persistente tocco minerale salata, di spessore finitura succosa, vitale, bello.DENOMINAZIONE DI ORIGINE: Campania.VIGNETI: NativaUVE: Greco di Tufo 100%.ABBINAMENTI: pesce, zuppe di pesce alla griglia, formaggio blu e verde, a base di carne bianca.TEMPERATURA: 10 °CALCOOL: 13%

RAJAMAGRA - PATERNOPOLI - TAURASI RISERVALa potenza dell’Aglianico tradotta in eleganti suggestioni di mora, spezia e cacao sostenute da tannini setosi e pienamente espressivi del terroir irpino. Uve: Aglianico. Terreno: di origine vulcanica, soffice, sito in Paternopoli, per un totale di Ha 1,50. Vendemmia: prima decade di novembre. Vinificazione: macerazione per circa 12 giorni, fermentazione parzialmente condotta anche con starter di lieviti autoctoni, malolattica svolta completamente in rovere francese. Affinamento di 18 mesi in barriques di rovere francese.

TAURASI RADICI MASTROBERARDINOIl Taurasi "Radici" di Mastroberardino è un vino rosso corposo, molto rappresentativo della denominazione. L'affinamento in legno per 18 mesi lo rende ampio, elegante e complesso: note di frutti di bosco si uniscono ad aromi di tabacco, spezie e pepe nero per un risultato equilibrato e avvolgente

TAURASI - CAVALIER PEPE - SANT'ANGELO ALL'ESCAZona di produzione: vigneti di proprietà sulle colline delle famose località della denominazione del Taurasi D.O.C.G: Carazita, Pesano e Brussineta siti nei comuni di Luogosano e Sant’Angelo all’Esca. Altitudine:450 metri s.l.m. Tipologia del terreno: argilloso-calcareo ed evidenti affioramenti vulcanici. Vinificazione: le uve vengono raccolte a mano i primi giorni di Novembre, trasportate in cantina e selezionate accuratamente prima di essere diraspate. La fermentazione avviene a temperatura controllata in piccoli serbatoi di acciaio e la macerazione “sulle bucce” di circa un mese con rimontaggi e follature manuali. Affina in barriques di rovere francese per 24 mesi, per altri 24 mesi in vasche d’acciaio ed infine per almeno 12 mesi in bottiglia. Caratteristiche Organolettiche colore: rosso rubino profondo con riflessi granati. Profumo: note di frutta abbastanza matura, amarena, more, prugna secca, con eleganti sentori di viola, rosa antica, muschio e cuoio. Noce moscata e legno tostato completano il bouquet insieme ad un tocco di liquerizia ed erbette aromatiche. Sapore: pieno, avvolgente, di grande equilibrio con tannini setosi, e ottimo il finale molto persistente e intenso di frutti di bosco e spezie. Abbinamenti engastronomici:si accompagna particolarmente con la cucina ben strutturata di ogni genere, piatti regionali a base di carne e sughi succulenti, agnello e formaggi stagionati.

QUINTODECIMOIl taurasi riserva Vigna Quintodecimoottenuto dall‘ omonima vigna, piantata nel 2001 sul versante nord-ovest della tenuta. È un vino di straordinaria ricchezza ed eleganza che raggiunge l’apice entro i primi vent’anni conservando i suoi caratteri ancora per moltissimi anni dopo.Annate prodotte: 2004 - 2005 - 2007 -2009-2010-2011

FIANO - LA MOLARA - LUOGOSANOFIANO LA MOLARAFruttato, complesso ed elegante, assai fine, intenso e persistente. Ideale per i piatti di pesce più delicati, primi piatti a base di crostacei e frutti di mare, mozzarella di bufala . Temperatura di servizio 10° C, in calici a tulipano.

FIANO - COLLI DI CASTELFRANCI - CASTELFRANCIPendino 100% Fiano di Avellino. Si caratterizza per i toni aromatici piuttosto delicati, con una prevalenza di note erbacee, ma è decisamente ricco di gusto.

TAURASI RISERVA STRUZZIEROORIGINE STORICA: Greci - Ellenica modificata dagli Aragonesi in Aglianico.COLLOCAZIONE DEI VIGNETI: Colline Venticano.VITIGNI: Aglianico 100%.VINIFICAZIONE: pigiadiraspatura-macerazione tradizionale 15-21 giorni. Fermentazione controllata. Fermentazione malolattica.Invecchiamento in botti di rovere per un periodo di almeno 18 mesi. Affinamento in bottiglia per circa sei mesi. Resistenza all’invecchiamento almeno 25 anni.GRADAZIONE ALCOLICA: 13% vol.CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: colore rosso granato brillante, intenso, con riflessi aranciati. Odore intenso, fine, caratteristico, etereo persistente con sentori di spezie e vaniglia. Sapore carattestico, inconfondibile, morbido, persistente con retrogusto pieno e rotondo.TEMPERATURA DI SERVIZIO: circa 20-22° C.ABBINAMENTO GASTRONOMICO: arrosti, cacciagione, formaggi.

TAURASI - MOLETTIERI - MONTEMARANOCaratteristiche organolettiche: di colore rosso rubino, cupo e intenso, il Taurasi DOCG Vigna Cinque Querce si offre al naso intenso e complesso, con sentori speziati di pepe e noce moscata ed eleganti sfumature balsamiche, che si fondono a sensazioni di prugna matura e di liquirizia e caffè. Al gusto è caldo, grosso, opulento, ma anche estremamentefresco e sapido, con la fitta trama tannica. La degustazione lascia in bocca un lungo ricordo di frutta matura e torrefazione. Un vino di grande carattere, da accompagnare a cacciagioni e selvaggina nobile e a grandi formaggi stagionati.

Classificazione:Greco di Tufo D.o.c.g.Uvaggio:Greco 100%Caratteristiche del terreno:TufaceoSistema di allevamento:GuyotEpoca di vendemmia:Seconda decade di ottobreProduzione per ettaro:70 quintaliColore:Giallo paglierino caricoProfumo:vino dl profilo olfattivo molto complesso, con note di frutta matura, pesca, ananas, albicocca e cedro.Sapore:Secco,caldo,morbido, con una buona freschezza e un’ottima persistenza.Temperatura di servizio:12 – 14 °CAbbinamento:Vino adatto a piatti di mare, ottimo con crostacei crudi e sautè, si sposa bene anche con piatti di terra, pasta con funghi e tartufi, e con formaggi erborinati.Note: Le uve selezionate sono subito indirizzate intere ad una pressatura soffice con successiva decantazione a freddo del mosto. La fermentazione avviene in acciaio a T di 14-16°C per 15 gg. Fermentazione malolattica non svolta. “Questo Greco è una piena espressione del cuore della zona di produzione del Greco di Tufo con un’attenzione particolare all’esatto grado di maturazione delle uve al momento della raccolta”.

AGLIANICO - CANTINE SULLO - CASTELVETERELe uve raccolte e selezionate a mano, sono diraspapigiate immediatamente. Segue la fermentazione alcoolica con macerazione prolungata delle bucce. Successivamente, il vino travasato in barriques di rovere e di castagno, si eleva con svolgimento della fermentazione malolattica per dodici mesi

FIANO - COLLI DI LAPIO - AVELLINO L’amore per il proprio lavoro, l’attenta selezione delle uve, il rispetto delle tecniche di vinificazione e la supervisione di un competente ed attento enologo, danno vita ad un Fiano dai profumi intensi e fini di frutta matura e fiori di tiglio. Scheda TecnicaVendemmia 2013 Qualificazione Denominazione Di Origine Controllata Garantita Vitigni Fiano Di Avellino 100% Possibilità di conservazione 8/10 anni Azienda Colli Di Lapio Proprietaria Romano Clelia In proprietà a partire 1990 Zona altitudine 550 s.l.m. Vigneto Terreno Marne argillose e calcaree con arenarie Età 10/13 anni N. piante per HA 2500 Sistema di Allevamento Spalliera N. trattamento per anno 6/8 lotta integrata Ql. uva pe Ha 80 Resa vino perQl. di uva 65% Vendemmia/ periodo vendemmia Manuale/ I DEC. OTTOBRE Vinificazione Fermentazione ACCIAIO inox N. giorni con le bucce 2/3 ore N. giorni di fermentazione 20/25 giorni Temperatura Max fermentazione 16°C Invecchiamento in Acciaio inox Invecchiamento in bottiglie 4 /6 mesi N. travasi 4/5 Tipo filtrazione microfiltrazione Dati Chimici Gradazione zuccherina e vendemmia 19-20%FIANO COLLI DI LAPIO Acidità totale in bottiglia 6.80 g/l Anidride solforosa totale mg/l 50 Estratto secco totale g/l 23.30 Zucchero residuo g/l tracce Gradazione alcolica 13,50 Confezionamento Tipo di bottiglia e contenuto Bordolese 0,75 lt e 1,5 lt Colore vetro quercia Mm tappo 26×44 ENOLOGO DOTT. ANGELO PIZZI AGRONOMI CAPORASO / PETRILLO

Prima annata:2011Comune dei vigneti:San Mango sul Calore 0(AV) Località:Masseria del PrizioCantina:Antico CastelloTipologia:Bianco DOPUve: Greco 100%Zona di produzione:vigneti aziendali, uve selezionate in località Masserie dei Prizio, esposizione Ovest – EstTerreno:argilloso, altitudine 400 m slmResa per ettaro:75 q.liSistema di allevamento: guyotEpoca di vendemmia:prima decade di ottobreVinificazione:raccolta manuale delle uve. Pigiatura soffice e contatto di poche ore tra bucce e mosto. Fermentazione in acciaio a temperatura controllata del mosto fiore estratto. Dopo un contatto con le fecce fini di circa sei mesi il vino prosegue il suo affinamento in bottigliaNote organolettiche:Ricco in colore, paglierino intenso e quasi oro, mostra naso impetuoso ed eleganti slanci di gardenia, salvia, mela golden e talco. Assaggio accattivante per la prepotenza del corpo sostenuto da una vena fresca. Sfuma in persistenza su serrati toni sapidi ed ammandorlati