Want to make creations as awesome as this one?

No description

Transcript

Ma certo!Non devi attuare sempre tutte queste strategie!. PAROLE PREZIOSE. A CHI è DEDICATO IL TUO PEZZO?. COME PRESENTERESTI IL TUO PEZZO AD UN LETTORE?. - è il luogo in cui annotare pensieri, riflessioni, scoperte, idee- è il campo in cui piantare semi di scrittura. Sai già che tra le mani, tutti i giorni, hai uno strumento potentissimo per "vivere" il mondo:. il tuo taccuino. La maggior parte di ciò che raccogli nel taccuinopuò essere considerato "prescrittura".. Tutto può essere uno spunto da cui partireper comporre un pezzo. Hai mai pensatodi poterlo usare anche nelle diverse fasi delprocesso di scrittura?. PER POTER CORREGGERE IL TUO PEZZODEVI ESSERE CONSAPEVOLEDEI TUOI PUNTI DI FORZAE DEI TUOI TALLONI D'ACHILLE. Quali fasi ?. Prescrittura. stesurabozze. pubblicazione. editing. revisione. Per sfruttare al meglio il tuo taccuino. MA. in fase di prescrittura puoi.... Realizzare lo storyboard. Come si evolverà il pezzo?. Lavora sul lessico!. NON TI PIACE IL SUONO DI UN TERMINE?. HAI USATO DEI TERMINI GENERICI?. Fai dei tentativi per individuarne di più specifici. alla ricerca di quelle più adatte ad esprimere le tue intenzioni. Prova a trovarne uno che ti soddisfa di più. SFOGLIA I TUOI ELENCHI DI PAROLE. Quali fasi ?. STESURA BOZZE. pubblicazione. SCRIVERE PER RAGIONARE SUL TUO LETTORE. . Visualizzalo schematicamentefotogrammaperfotogramma. Aggiungi semplici dettaglie informazioni che ti saltanoalla mente e che non vuoi dimenticare. A quale target di lettori è rivolto il tuo pezzo?Quindi? Quali caratteristiche dovrà avere per "acchiappare" la loro attenzione?. Prescrittura. pubblicazione. Quali fasi ?. Ricordati: a ciascun genere testualecorrispondono strutture specifiche. dare una struttura al tuo pezzo. . quali parole dense usare. quali verbi illustrano meglio l'azione che stai descrivendo. Mentre lavori alla tua bozza puoi riflettere su .... Scrivere è pensare su carta.. per soffermarti su passaggi importantidel tuo testo.. Usa il taccuino per visualizzarenei dettagli (visivi e lessicali)un particolare fotogramma. Oppure puoi.... Usa il taccuino per sperimentarla nel contesto del tuo brano!. appuntare sul taccuino i suoi suggerimenti e motivare le tue intenzioni - o meno - di seguirli. riflettere su una particolare tecnica appresa nelle mini lessonsche ti sembra proprio adatta per QUEL passaggio del tuo pezzo.. O ancora.... REVISIONE. Quali fasi ?. pubblicazione. In queste lezioni ti suggerirò alcune"buone pratiche". Ma non pensare che siano tutte qui!. Hai usato tutte le tecniche apprese in classe e adatte al tuo pezzo? Hai applicato le correzioni individuate nel corso delle consulenze?. RIFLETTERESU COME HAI LAVORATO INDICANDO IN COSA SENTIDI DOVER MIGLIORARE. Ormai dovresti saperlo: i bravi scrittori non affrontano la revisione del testo solo dopo aver terminato la prima stesura.. Tu stai diventando un bravo scrittore quindi al termine della sessione di lavoro puoi. Puoi verificarlo aiutandoti con una check list!. CHIEDERE UNACONSULENZA SPECIFICAA UN COLLEGA SCRITTORE. ...e spiegare quale risultato vorresti ottenere. perchè non fare delle deviazioni?. Usa il tuo taccuino per approfondire la conoscenza dei luoghi, dei personaggi, delle situazioni di cui racconti: le tue parole saranno più vive!. ... e motivare la tua soddisfazione. anche se hai iniziato il tuo pezzoe sai che strada percorrere .... INDIVIDUARE CIòCHE NON TI CONVINCE .... RISCRIVI E SPERIMENTA!. Se qualche passaggio non ti convince. Taccuino di Joyce. INDIVIDUARE I PASSAGGI CHE TI SODDISFANO.... Usalo per fare ricerche !. Taccuino di Matias. Ad esempio. lavora su incipit differenti. tenta conclusioni alternative. aggiungi dettagli sensoriali. aggiungi (o elimina) interi paragrafi. CHIEDERE UNACONSULENZA SPECIFICAA UN TUO COMPAGNOCHE INCARNAIL TUO LETTORE IDEALE. Taccuino di Martina. Quali fasi ?. EDITING. Sei uno che parla tanto ma che si blocca davanti al foglio bianco?. ASSOCIA ALLA TUA REGISTRAZIONE UN QRCODE e incollalo sul taccuino. LASCIATI ISPIRARE DA IMMAGINI TROVATE QUA E LA'. REGISTRATImentreracconti ciò di cui vuoi scrivererifletti su argomento e temadefinisci i particolari del tuo pezzo. RIASCOLTATIquando sarà ora di iniziare a stendere la bozza.Tutto sarà più facile!. Aggiungi dei particolari alle tue ambientazioni per renderle più realistiche. - annotare sul tuo taccuinole sue osservazioni- appuntare quali cambiamenti, di conseguenza, intendi apportare al tuo pezzo. Pensi di aver concluso il pezzo?. SFOGLIA IL TUO TACCUINO. Qualche annotazione potrebbe darti spunti per ampliare il tuo testo. Controlla!. pubblicazione. NIENT'ALTRO DA SCRIVERE?. hai imparato a usarlo perstendere delle listelavorare su spunti forniti dalla tua profriflettere sul leggerecreare personaggi e svilupparlipianificare il lavoro giornalieroe tanto altro ancora. Prova a cambiare l'ordine della narrazione e rifletti su quale versione ti convince maggiormente. Gioca confabula e intreccio. QUALi LE EMOZIONI PIù iNTENSE?. INDICA SU QUALI ASPETTI SPECIFICIHAI INTENZIONEDI CONCENTRARTI. PERCHE' DEVI SCRIVERE PROPRIO DI "QUELLO"?. SE NON SAI DA DOVE COMINCIARESFOGLIA IL TUO TACCUINOALLA RICERCADI ANNOTAZIONI PASSATEIN CUI HAI RIFLETTUTOSUL TUO RAPPORTO CONLA GRAMMATICA.QUANDO TENDO A SBAGLIARE...?. Se non è chiaro per tecome può esserlo per i tuoi lettori?. Stendi un "PIANO D'ATTACCO". QUAL E' IL MESSAGGIOPIU' IMPORTANTE?. Non puoi non appuntarle. RIFLETTERE SUL TEMA E SULLE EMOZIONI CHE VUOI CONDIVIDERE. Scrivilo al centro del cuore. Taccuino di Sebastian. Perchè non provare a scavare in profondità?. COSA DEVI ASSOLUTAMENTE TRASMETTERE?. HAI INDIVIDUATOIL TUO PUNTODI PARTENZA!. Taccuino di Vale. Cura la forma. PROVA AD APRIRE IN DUE PAROLE O FRASI. nel corso di QUELLA sessione di lavoro. TUTTO INSIEME NON SI PUò!. Avevi scritto:"era un momento carico di tensione"?. Incastonalo nel cuore. PUOI RITOCCARE ANCORA?CHE ASPETTI!?. PER PREPARARE IL TUO PEZZO ALL'INCONTRO CON IL SUO LETTORE.... Taccuino di Samuele. SE PENSI DI AVER TERMINATO LA CORREZIONE"GUARDATI ALLO SPECCHIO". Quali fasi ?. PUBBLICAZIONE. Hai visto in quanti modi puoi sfruttareil tuo taccuino?. Scrivi il suo"retro" o il suo "risvolto di copertina". che aspetti?coltiva i tuoi semi !. SUL TUO TACCUINO SPIEGA LE TUE SCELTE MUSICALI. SCEGLI QUELLE PIù ADATTE IN BASE ALLE TUE NECESSITà ED AL TUOSENSO CRITICO. pubblicazione. Per unappuntamento speciale. Usa i QRCodes per regalare al tuo lettore la colonna sonora del tuo pezzo.. Disegnala. Quale copertina daresti al tuo pezzo?. O a chi lo dedicheresti?Prova a scrivere la dedica ed a spiegare la scelta del destinatario.. Rifletti.Sii onesto.Annota:Cos'ho fatto bene nel mio pezzo?In cosa è ancora migliorabile?. Taccuino digitale di Guia. POCO alla volta sperimentale tutte. coltiva i tuoi semi !. USA IL TUO TACCUINOCOME UN VERO SCRITTORE. CI VUOLE UN ABITO SPECIALE. ovvero: come usare il tuo taccuinonel processo di scrittura. Taccuino di Vale. e illustrale tue scelte grafiche. Taccuino di Ledio. Realizzare uno studiosui luoghi del tuo racconto. Annotando, per ciascuno di essi:. cosa vi accadrà di importante. che valore hanno per i personaggi. alcuni tratti caratteristici. Taccuino di Valentina. Mettere a fuoco i tuoi personaggi. Jenny Poletti Riz, per la spinta, gli spunti, i consigli, la condivisione e le parole accoglienti.. GRAZIE A. Credits. http://www.wallpaperup.com/656344/colors_10_ten_pens_Coloring_kids_children_Pupil_drawing.html - johnb2008 Homework on Flickr -Wikimedia Commons:Alice's Adventures Under Ground - Lewis Carroll - British Library -Flickr,StoryBoard By Art & Tech - http://www.teachingwithamountainview.com/2014/01/informational-text-structures.html -Lecture, Loisirs, Détente, Lecteur - Sekolah, Buku, Latihan, Geografi - Pixabay . Flickr-Vassilis Online - reminisce about france trip 2005 by KE-TA . G. Lobni Detskaya Biblioteka. www.laboratoridiparole.com. www.laboratoridiparole.com